Nessun ostacolo in vista: pagine da sfogliare a 180°

Rilegatura normale

Rilegatura LayFlat

Fai risaltare la foto di un panorama in tutta la sua bellezza su due pagine: con la speciale rilegatura LayFlat potrai aprire a 180° le pagine doppie del tuo libro su carta fotografica. Non perderei alcun dettaglio a causa della piega corrispondente alla rilegatura. Ideale per mostrare foto di panorami – da spiagge deserte a montagne innevate.


Copertina: superficie opaca o lucida

Copertina Lucida

Se desideri un’immagine di copertina più scura, ti consigliamo di scegliere la superficie lucida. Questa rende infatti i colori scuri più intensi: il lucido viene rafforzato grazie alla speciale pellicola protettiva e la superficie viene resa resistente a impronte, umidità e graffi.

Copertina opaca

Questa superficie si distingue per essere extra opaca e vellutata al tocco. Non crea riflessi ed è particolarmente adatta a immagini molto chiare e colorate. Caratteristiche di questo tipo di copertina sono le piccole grinze nella piegatura. I bordi e gli angoli della copertina sono sempre ben protetti, indipendentemente dal formato che hai scelto e dal numero di pagine del libro su carta fotografica.


Carta fotografica Kodak: lucida o opaca satinata

Lucida

  • scatti ricchi di colore
  • maggiore brillantezza
  • maggiore profondità delle immagini

Opaca satinata

  • ideale per immagini in bianco e nero
  • riflessi zero
  • resistente alle impronte digitali

Naturalmente per il tuo libro su carta fotografica utilizziamo solo la carta migliore: la carta Kodak, sviluppata appositamente per questo tipo di libri. In questo modo i colori brillano proprio come in una stampa fotografica tradizionale. Affinché i tuoi ricordi non sbiadiscano e anche i tuoi nipotini possano sfogliare un giorno il fotolibro, abbiamo aggiunto a questo tipo di carta un ulteriore strato di protezione dai raggi UV. Kodak promette una durata fino a 200 anni. Che si tratti di opaco satinato o lucido, potrai scegliere l’opzione che desidere nel carrello al momento dell’ordine.


Sviluppo su vera carta fotografica

Ti ricordi quando andavi a sviluppare le foto dal fotografo? Le foto del tuo libro su carta fotografica saranno altrettanto brillanti. Infatti, sono stampate con la stessa tecnica di sviluppo.

Per gli esperti e per tutti coloro che sono interessati alla tecnica: in un libro su carta fotografica le foto non sono stampate, bensì sviluppate con la luce. Come nello sviluppo tradizionale. Le foto vengono proiettate sulla speciale carta del libro su carta fotografica (1). La proiezione delle foto provoca una reazione chimica sulla carta fotosensibile. Compare così una cosiddetta immagine latente (2). Infine, con il processo di sviluppo seguente, l’immagine diventa visibile (3).

Il vantaggio rispetto alla stampa digitale è dato dall’elevata risoluzione e dalle finissime gradazioni di colore. Lo sviluppo fornisce un’immagine vivace e ricca di contrasto, con superfici sature e priva di retinatura. Le gradazioni di colore, soprattutto per la pelle, appaiono così levigate e armoniose.

1. Processo di esposizione 2. Immagine latente (invisibile) 3. Fotosviluppata