È di nuovo Natale! Ma non era appena finita l’estate? Se anche voi avete ogni volta questa sensazione, tranquilli: non siete gli unici. Ci siamo passati tutti: abbiamo appena finito di stampare le foto delle vacanze estive e subito ci ritroviamo al supermercato davanti ai panettoni, meravigliandoci di quanto in fretta sia trascorso il tempo. La vigilia di Natale arriva sempre prima di quanto si pensi, così come la questione dei regali da mettere sotto l’albero. Per evitare di ricorrere nuovamente a un banale paio di calze acquistato all’ultimo momento, per questa festa natalizia ti invitiamo a fare regali fotografici personalizzati.

Oggi ti mostriamo i 5 regali da evitare assolutamente a Natale, proponendoti delle soluzioni alternative, semplici e meravigliose al contempo.

 

IDEE REGALO DA EVITARE A NATALE

NUMERO 1 – Qualcosa di impersonale, come un paio di calze

Il classico sotto l’albero – calze, calzini e calzetti. Sono disponibili in diverse taglie e colori, spesso con motivi più o meno divertenti. Noi diciamo: Basta con le calze! Sono qualcosa che ognuno di noi acquista da se quando ne ha bisogno. Proprio per questo motivo, facendo un regalo del genere, ci classifichiamo definitivamente in cima alla lista delle idee regalo meno entusiasmanti. Se vuoi regalare qualcosa di personale, le foto di ricordi e bei momenti condivisi sono sempre un’ottima scelta. Meglio ancora se collezionate in un bel calendario. Così chi riceve il regalo si ricorderà dei suoi momenti più belli con l’arrivo del nuovo mese. Dal calendario da parete A2 al calendario da tavolo in formato CD – l’assortimento offre modelli per tutti i gusti.

NUMERO 2 – Qualcosa d’improvvisato, come un bagnoschiuma

Natale è ormai alle porte e non hai ancora trovato un’idea per tua sorella. Alla ricerca ‘ispirazione giri e rigiri ed ecco l’illuminazione … un bel bagno schiuma!

In effetti non si può sbagliare molto… lo usano tutti. Ma proprio per questo è considerato un po’ banale. Inoltre bisogna essere sicuri che il profumo piaccia.

Se proprio non hai tempo, perché non provi piuttosto con una fototazza? Questa è ordinabile fino al 20 dicembre e ti serve soltanto una bella fotografia del destinatario. Per scegliere poi la tazza giusta basta decidersi per il recipiente che si adatta meglio: bicolore, oro, argento, opaco o lucido … la scelta è vasta, c’è un po’ di tutto. Alternativamente alla foto non sarebbe neanche male una frase divertente.

NUMERO 3 – Cose di malavoglia, come dei buoni sconto

Con un buono per acquisti è molto facile risolvere velocemente il problema del „regalo di Natale“. Non c’è da meravigliarsi del fatto che quasi ognuno di noi abbia qualche buono regalo non ancora riscosso nel cassetto, dove, nella maggior parte dei casi, cadrà nell’oblio.

Rinuncia all’idea di semplificarti la vita con un buono regalo. Non fraintendermi: spesso è un’idea carina ma se desideri invitare i tuoi cari a teatro, ti consiglio di fissare un appuntamento e acquistare i biglietti.

Se preferisci, invece, regalare qualcosa di amorevole e subito usufruibile, ti consiglio un fotolibro. Questo offre numerose possibilità per trasformare in fotografie i ricordi più belli e sfogliarlo è sempre un piacere. Un album fotografico offre varianti per ogni gusto e portafoglio. In formato A6 o A3, con copertina rigida o rilegato ad anelli, dallo stile semplice o completo di sfondi, clipart e testi. Libera la tua fantasia e regala un ricordo che dura per sempre.

NUMERO 4 – Qualcosa di pratico ma senza emozioni, come gli elettrodomestici

Costoso, grande confezione, spesso con un bel design – a prima vista un elettrodomestico sembra essere il regalo perfetto. Ma siamo sinceri – i lavori domestici sono un obbligo necessario e non hanno niente che possa addolcire i giorni festivi. Chi ha bisogno di qualcosa di pratico, come un elettrodomestico, lo acquista di propria iniziativa oppure desidera qualcosa di specifico. Cercare di sorprendere qualcuno in questo modo e aspettarsi uno scoppio di gioia non può funzionare. Se anche tu pensi che un regalo non debba essere solo bello da contemplare, bensì avere anche un’utilità, eccoti alcuni suggerimenti.

Un tappetino mouse personalizzato, un orologio da parete o una tovaglietta per la colazione se decorati con una bella foto sono un’idea regalo personale e individuale. Inoltre, hanno tutti una funzione pratica, come ad esempio indicare l’ora attuale o fungere da utensili per la cucina.

NUMERO 5 – Qualcosa d’inadeguato, ad esempio, un libro sbagliato

In fin dei conti con i libri ci troviamo nella stessa situazione delle calze – i gusti sono differenti e le possibilità di scegliere qualcosa d’inadeguato sono relativamente elevate.

Generalmente i libri sono un’ottima scelta ma chi non conosce abbastanza bene il destinatario del regalo dovrebbe preferire un’idea regalo più generica. In questo caso è molto meglio regalare magari dei buoni cioccolatini. Difficile sbagliare. E per personalizzare ancora un po’ il regalo, puoi farci stampare una bella foto o dei saluti.

Regalando un fotoprodotto a Natale farai sempre bella figura. Basta con i regali noiosii!